Il mostro esce di scena



Spettacolare abbattimento dell'ecomostro di Felina

Domenica 28 maggio la Biennale del Paesaggio ha vissuto uno dei suoi momenti culminanti con la demolizione drastica e definitiva di un azzardo architettonico: l'edificio denominato "Il mostro di Felina", adibito all'allevamento dei polli eretto (e mai completato) nell'area Mulino di Calcinara, ben visibile percorrendo la SS 63.
"Il mostro esce di scena": così è stata chiamata l'iniziativa che è stata anche l'occasione per un incontro fruttuoso: la Biennale del Paesaggio e il Festival RED, Reggio Emilia Danza della Fondazione I Teatri, si sono incrociati proponendo il gruppo di performer Kinkaleri, che ha concepito una proposta di teatralizzazione della giornata. Il progetto, dal titolo "BINGO!!!", ha visto protagonista anche un celebre volto televisivo come Patrizio Roversi: il pubblico è stato coinvolto in una "tombola" il cui vincitore ha avuto l'onore di schiacciare letteralmente il pulsante del detonatore. La presenza di stand gastronomici, l'intervento di bande e gruppi musicali e varie animazioni rivolte ai più piccoli hanno completato il programma della giornata.
Da Reggio Emilia un segnale forte quindi, teso a tradurre in interventi reali il piano di riflessione intellettuale che sta sviluppandosi tumultuosamente grazie alla volontà di un'Amministrazione provinciale che ha messo il "paesaggio" tra le priorità della propria azione di governo.
L'abbattimento dell'ecomostro di Felina da un lato rappresenta un momento chiave nel processo di riappropriazione della comunità nei confronti del proprio "paesaggio", inteso nell'accezione ampia di significati antropologici, naturali, culturali espressi dalla stessa Convenzione europea; dall'altro vuole segnare il crollo, che ci si augura definitivo, di uno sbagliato e superato approccio culturale all'edilizia, nell'auspicio che, in futuro, di ecomostri non ne nascano più.
La Biennale del Paesaggio ha per questa iniziativa goduto del sostegno di CIR Cooperativa Italiana Ristorazione.

RASSEGNA STAMPA:
Hanno parlato dell'abbattimento dell'ecomostro:
I telegiornali nazionali: TG1, TG2, TG3,TG5 e TGCOM in prima serata e a seguire nella programmazione della mattinata successiva sino ai TG dell'una
Hanno dedicato servizi sull'abbattimento dell'ecomostro di Felina:
L'Espresso
Il Venerdì di Repubblica
I Viaggi di Repubblica
Il Corriere della Sera
Il Quotidiano Nazionale (Il Resto del Carlino, La Nazione, Il Giorno)
Televideo Nazionale RAI
Blob RAI 3
Tutti i giornali locali e regionali (Gazzetta di Reggio, Giornale di Reggio, L'Informazione, Reporter, Il Resto del Carlino Reggio e Bologna, L'Unità di Bologna, La Repubblica di Bologna e Leggo Bologna)
I siti più importanti che hanno dedicato un servizio all'evento sono:
www.yahoo.it
www.ansa.it
www.lanuovaecologia.it
www.ermesambiente.it
www.aprileonline.info
www.patrimoniosos.it
www.coppulatisa.it
www.emilianet.it
www.emiliaromagnaturismo.it
www.reggionelweb.it
www.lavocedellaverita.it
Le radio:
Radio 3 RAI
Radioreggio
Radionova
Radio Bruno
Ecoradio
E' stata inoltre realizzata una trasmissione dalle troupe delle "Iene".