La convenzione europea del paesaggio. Un nuovo strumento di qualificazione turistica per lo sviluppo sostenibile del territorio

Genere Autore Curatore: Mataloni E. Editore Franco Angeli

La Convenzione Europea del Paesaggio può rappresentare un importante strumento di qualificazione turistica per lo sviluppo sostenibile del territorio. Il mondo della ricettività turistica, infatti, ha iniziato a fare i conti con la necessità di riqualificare la propria offerta, sia in termini di sostenibilità ambientale e territoriale sia in termini di responsabilità sociale, frequentemente senza un approccio integrato in grado di rafforzare sinergicamente le diverse azioni. Oggi si richiede un modo "allargato" di intendere il concetto di sviluppo, dovendo essere questo in grado di valorizzare e rendere trasparente il proprio "divenire" anche per le località tipicamente turistiche. Questo volume si propone di mostrare azioni inerenti al tema della tutela e della valorizzazione ambientale del territorio e della tutela del paesaggio nel contesto più ampio della sostenibilità delle scelte poste in essere. Un percorso che mira a diffondere la conoscenza della valorizzazione delle azioni sociali che possono avere rilevanza anche verso i mercati turistici nazionali ed internazionali attraverso l'applicazione della Convenzione Europea. -